Le parole sanno di

raccolta semiseria di scorci e spunti

Cose belle

viktor-forgacs-140590-unsplash (1)

Ci sono parole e immagini che rimangono impresse più di altre, persone che colpiscono per il loro talento e il modo del tutto originale di trasmettere passione e conoscenze. In questa pagina ti do un breve assaggio di tutto ciò che mi ispira. Cercherò di tenerla aggiornata: magari può essere utile anche a te!

Libri

Una cosa devo dirla: mi piace leggere ma sono lentissima e ho scoperto anche perché. Sono abituata a farlo ad alta voce per lavoro e anche a casa ai miei bambini leggo tantissime storie. Mi sono accorta quest’estate (meglio tardi che mai) che anche quando leggo per me stessa, quindi a mente, adotto la stessa espressività e faccio le stesse pause di quando leggo per gli altri e con gli altri. Non riesco a farne a meno. Da qui la mia lentezza. Ecco cosa ho letto recentemente e mi è tanto piaciuto:

Nostalgia di Eshkol Nevo, ed. Neri Pozza. Adoro questo autore, avevo letto altri due libri suoi, La simmetria dei desideri e Tre piani. Questo è ambientato a El Castel, una località tra Tel Aviv e Gerusalemme. È un libro corale in cui i personaggi raccontano la loro vita (che si intreccia in qualche modo a quelle degli altri) e ognuno lo fa dal proprio punto di vista. Per dirla in una frase che mi è rimasta impressa “Quattro case e un desiderio struggente di trovare il proprio posto nel mondo”. Impossibile non affezionarsi ai personaggi, ma il mio preferito resta Amir.

Newsletter

Amo riceverle: sono appuntamenti fissi e danno alle mie giornate una ricchezza e una leggerezza impagabili! E tantissimi spunti. Ti dico le mie preferite:

  • Valeria Zangrandi: si occupa di scrittura web e social, va a caccia di ispirazioni e ne regala tantissime. Ha addirittura inventato un quaderno per farle sbocciare e raccoglierle tutte assieme: guardatelo! Inoltre adoro il suo manifesto che potete leggere qui.
  • Borningspring: si occupa di comunicazione, viaggi, attualità. Insomma è un vulcano di spunti di ogni tipo.
  • Gynepraio: recensisce libri in tre parole, fa la posta del cuore, ha scritto un libro carinissimo dal titolo “Se tu lo vuoi”, recensisce prodotti di bellezza in modo divertente ma anche utile.

Shopping online

Qualche volta ci vuole anche quello, sì:

  • Silvia Betti: è un’illustratrice e creatrice di bijoux, crea gioielli unici e teneri
  • Burabottega: crea quaderni meravigliosi, album e diari per dare sfogo alla creatività.
  • Baker Ross ltd: è un negozio di bricolage nell’Essex Inghilterra), vende fantasiosi lavoretti per bambini. 

Posti curiosi

In cui tornerò perché vi ho lasciato un pezzetto di me:

  • Pedro’s Coffe a Palermo con quei favolosi muffin al limone!
  • Circo Fortuna a Siracusa Ortigia, un luogo magico dove Caroline, un’artista di origine olandese, crea oggetti e li dipinge con uno stile unico e con tanto azzurro.
  • Museo I Luoghi dell’Anima a Pennabilli, museo diffuso creato dal grande Tonino Guerra, indimenticabile esperienza in questo borgo dove l’anima si rigenera e torna bambina.

(photo by Viktor Forgacs on Unsplash)

A serial traveler in saór

Una viaggiatrice seriale a Venezia

AliceCream

Live, love, laugh. RepEat.

profebene

I vecchi soldati non muoiono mai: essi svaniscono, ecco tutto (canzone della prima guerra mondiale).

Comequando

Parole preziose, scelte con molta cura, per prendersi cura...

yellow letters

tutte le lettere sono d'amore

nomicosecittà

il mondo a mano libera

PUNGIGLIONE blog

Opinioni su Politica e Cultura della Valle di Suessola

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: