Come inventare un viaggio tra grumi di sogni e ore di niente

Cosa succede quando si ripiomba malauguratamente in una brutta situazione dalla quale si sperava di essere usciti? Ci si inventa qualcosa. Penso a quello che stiamo rivivendo adesso, alla preoccupazione che abita i nostri pensieri e alle lunghe ore di niente. Per quello che mi riguarda, l’impegno e il rispetto delle regole sono gli stessi, … Continua a leggere Come inventare un viaggio tra grumi di sogni e ore di niente

Se partire è già una meta

Viaggiare è perdersi, trovare strade insolite e inaspettate, è un incontro con l’altro, è fare scorta di novità. Io adoro partire con una valigia vuota da riempire strada facendo, così diventerà la mia valigia dei ricordi. Ungaretti nella poesia Lucca scriveva, a proposito di questa città, Qui la meta è partire. Io credo che non … Continua a leggere Se partire è già una meta

Geografia del cuore

Quando studio un autore o ne parlo in classe, mi piace conoscere la storia della sua vita, dove è vissuto, i posti che ha visitato, scoprire quale fosse il suo preferito. Mi piace tracciare per ogni autore la sua geografia del cuore; quando posso, vado anche a visitarlo quel luogo. Mi è successo, per esempio, … Continua a leggere Geografia del cuore